Al 25° Rally Adriatico Federico Della Casa e Domenico Pozzi siglano la prima affermazione nel Trofeo Yokohama 2018

23.09.2018 – Ancora una bellissima gara quella che il Trofeo Yokohama 2018, la serie su terra ad iscrizione gratuita riservata ai concorrenti equipaggiati con pneumatici Yokohama, ha vissuto nel weekend appena trascorso sugli sterrati del 25° Rally Adriatico, valido sia per il Campionato Italiano Rally 2018 che per il Campionato Italiano Rally Terra 2018.

Al termine di una due giorni particolarmente spettacolare, Federico Della Casa e Domenico Pozzi, su Škoda Fabia R5, hanno conquistato l’affermazione nel Raggruppamento A alla prima uscita 2018 nel Trofeo. Il pilota ticinese ha dimostrato una grande supremazia, conquistando tutte le prove speciali e concludendo la gara all’ottavo posto assoluto e quarto del Campionato Italiano Rally Terra.

Con questa vittoria, Della Casa si inserisce nella serrata lotta per il Trofeo, ancora molto incerta, che vede protagonisti anche Francesco Tali e Paola Valmassoi, secondi all’Adriatico sulla Ford Fiesta R5, e Mattia Codato con Christian Dinale, terzi sulla Mitsubishi Lancer Evo X, oltre ad Armando Ioriatti, assente all’Adriatico.

Bello anche il confronto in Raggruppamento B, con Michele Liceri e Salvatore Mendola che hanno portato la Peugeot 208 R2B ad una importante affermazione. Nella prima parte di gara il pilota gallurese ha acceso una bella battaglia a tre con Maurizio Morelli e Marco Lupi, alla prima uscita stagionale nel Trofeo Yokohama con la loro Renault Clio RS, in testa al termine della prima tappa, e Simone Baroncelli con Alessio Pellegrini, su un’altra Renault Clio.

Con il ritiro di Baroncelli sulla PS7 “Castel Sant’Angelo/1” e l’uscita di strada di Morelli sulla PS8 “Dei Laghi/1”, Liceri ha quindi controllato le operazioni nel corso di quasi tutta la seconda tappa, festeggiando con merito sull’arrivo di Cingoli davanti a William Toninelli e Cinzia Tomasi, che con il secondo posto si confermano leader del Raggruppamento con la loro Subaru Impreza Diesel. A completare il podio Davide Cagni e Simone Giorgio, con la Suzuki Swift di classe N2. Da segnalare anche il positivo debutto nel Trofeo per Barbara Hemmerle e Carlo Covi, quarti di Raggruppamento sulla loro Peugeot 208 R2B.

Giuseppe Pezzaioli (Yokohama Italia, Responsabile Motorsport):
“La crescita degli iscritti al Trofeo Yokohama è stata sicuramente il primo successo di questo 25° Rally Adriatico. La terra marchigiana ha dimostrato ancora una volta di essere particolarmente spettacolare, e nonostante le temperature quasi estive pur con la gara spostata a settembre, i piloti hanno optato per le Yokohama A053 prediligendo quindi una guida più spettacolare e regalando battaglie decisamente intense che hanno consentito ai contendenti di esaltarsi su questi sterrati tecnici e veloci. La classifica, dopo questo terzo round, è ancora molto incerta, soprattutto nel Raggruppamento A, quindi tutto è ancora in gioco per le ultime due gare della stagione e sarà sicuramente interessante seguire l’evolversi del Trofeo Yokohama che potrebbe riservare ancora diverse sorprese”.

Il Trofeo Yokohama 2018 proseguirà i prossimi 27 e 28 ottobre con Il Nido dell’Aquila, appuntamento a coefficiente 1 che aprirà la parte finale della stagione. Regolamento, scheda di iscrizione e classifiche aggiornate del Trofeo su www.trofeoyokohama.it

Trofeo Yokohama 2018 | Classifica Raggruppamento A
1. Ioriatti pt. 45; 2. Tali pt. 39; 3. Codato pt. 30; 3. Della Casa pt. 30; 5. Piccolotto pt. 15

Trofeo Yokohama 2018 | Classifica Raggruppamento B
1. Toninelli pt. 105; 2. Cagni pg. 69; 3. Liceri pt. 54; 4. Beltramini pt. 30; 5. Hemmerle pt. 24; 6. Gozzoli pt. 15

Trofeo Yokohama 2018 | Calendario
13 Maggio 16° Rally Nuraghi e Vermentino (coeff. 1,5)
1 Luglio 46° Rally San Marino (coeff. 1,5)
23 Settembre 25° Rally Adriatico CIR – CIRT (coeff. 1,5)
23 Settembre 25° Rally Adriatico CR (coeff. 1)

28 Ottobre Il Nido dell’Aquila 2018 (coeff. 1)
25 Novembre 9° Tuscan Rewind (coeff. 1)

2018-09-25T10:51:40+00:00