Al Rally Il Nido dell’Aquila la sfida per il Trofeo Yokohama 2018 entra nel vivo

24.10.2018 – Ad un mese esatto dall’esaltante battaglia del Rally Adriatico, il Trofeo Yokohama 2018 entra nella sua fase finale con il Rally Il Nido dell’Aquila, penultimo appuntamento stagionale valido anche per il Campionato Italiano Rally Terra 2018 che si disputerà sugli sterrati umbri sabato 27 e domenica 28 ottobre prossimi.

Il quarto round del Trofeo Yokohama, con coefficiente 1, vedrà nuovamente impegnati tutti i protagonisti della serie ad iscrizione gratuita riservata ai concorrenti equipaggiati con pneumatici Yokohama. Gli equipaggi si sfideranno in uno degli appuntamenti classici di fine stagione che metterà in palio anche premi speciali che si vanno a sommare al montepremi complessivo di oltre 50.000 Euro che a fine anno sarà suddiviso tra i primi cinque classificati.

Il successo di iscritti per questo penultimo round è stato decisamente importante, con 11 equipaggi al via tra cui tutti i protagonisti in lizza per le vittorie dei Raggruppamenti A e B. Nel primo Tali, Della Casa e Codato cercheranno di approfittare dell’assenza di Ioriatti per balzare al comando, mentre nel Raggruppamento B Toninelli potrà giocare il primo match point nel tentativo di ipotecare la vittoria, anche se gli agguerriti avversari, tra tutti Cagni e Liceri, proveranno in ogni modo ad inserirsi.

L’appuntamento disegnato nei dintorni di Nocera Umbra inizierà ufficialmente con lo shakedown di sabato, dalle ore 14:00, prima della cerimonia di partenza proprio dalla suggestiva cittadina alle ore 19:00. L’agonismo sarà condensato nell’intensa giornata di domenica, con quasi 90 chilometri di prove speciali e tre tratti cronometrati da ripetere per tre volte, tra i quali spicca il grande classico del “Monte Pennino” con la famosa ascesa che dà il nome a questa manifestazione. L’arrivo è previsto a Nocera Umbra dalle 17:00.

La gara sarà seguita dalle riviste specializzate Autosprint, TuttoRally+ e Rally&Slalom oltre che dal sito ufficiale del Campionato Italiano Rally Terra www.acisport.it/CIRT. La pagina Facebook ufficiale @TrofeoYokohama seguirà l’evolversi della gara con foto, video e classifiche.

Giuseppe Pezzaioli (Yokohama Italia, Responsabile Motorsport):
“Per noi è una grande soddisfazione evidenziare che più di un terzo degli iscritti alla gara sono gli equipaggi del Trofeo Yokohama, a dimostrazione che la formula del Trofeo piace molto ai piloti. A livello tecnico l’incognita meteo è sicuramente l’aspetto più importante di questa edizione del Rally Il Nido dell’Aquila, perché come per lo scorso anno la pioggia cambia di molto l’approccio di guida su questo tipo di sterrato. Si tratta di una terra sassosa e discretamente drenante che non presenta quindi il rischio di fango, esclusa forse la nuova prova “Monte Alago” sulla quale non abbiamo dati di confronto con le edizioni precedenti, ma con l’acqua queste speciali tendono a scavarsi molto tra un passaggio e l’altro e richiedono grande abilità di guida da parte dei piloti. La scelta degli pneumatici sarà fondamentale e, specie nel primo giro i piloti che partiranno davanti, potranno optare per intagliare il battistrada per avere più presa sul terreno”.

Trofeo Yokohama 2018 | Classifica Raggruppamento A
1. Ioriatti pt. 45; 2. Tali pt. 39; 3. Codato pt. 30; 3. Della Casa pt. 30; 4. Piccolotto pt. 15

Trofeo Yokohama 2018 | Classifica Raggruppamento B
1. Toninelli pt. 105; 2. Cagni pg. 54; 2. Liceri pt. 54; 3. Beltramini pt. 30; 4. Hemmerle pt. 24

Trofeo Yokohama 2018 | Calendario
13 Maggio 16° Rally Nuraghi e Vermentino (coeff. 1,5)
1 Luglio 46° Rally San Marino (coeff. 1,5)
23 Settembre 25° Rally Adriatico CIR – CIRT (coeff. 1,5)
23 Settembre 25° Rally Adriatico CR (coeff. 1)
28 Ottobre Il Nido dell’Aquila 2018 (coeff. 1)
25 Novembre 9° Tuscan Rewind (coeff. 1)

2018-10-24T08:44:34+00:00