Carpenedolo, 15 settembre 2017 – Si chiude la quarta tappa del Campionato Italiano Rally Terra e si cominciano a fare i bilanci della stagione 2017.

Alex Bruschetta, pilota partecipante al Trofeo Yokohama all’interno del Campionato Italiano Rally Terra, ottiene la vittoria del Gruppo N del CIRT con due gare di anticipo: una grande soddisfazione per il pilota e per tutto il suo team.

“Siamo molto contenti di questo risultato.” – afferma Giuseppe Pezzaioli, Responsabile Motorsport di Yokohama Italia – “Alex Bruschetta è un ottimo pilota e siamo orgogliosi di averlo accompagnato e sostenuto tecnicamente in questa avventura. Il Nido dell’Aquila è stato per lui la consacrazione e per noi di Yokohama una bella conferma. Oltre alla vittoria nel Gruppo N, siamo felici nel constatare che il nostro Trofeo ha contato ben 11 iscritti, oltre un terzo del totale dei partecipanti alla gara. Siamo molto soddisfatti dell’adesione dei piloti e dei team a questo Trofeo che, lo ricordiamo, offre un montepremi totale di 40.000 euro.

La sfida nel Trofeo Yokohama è quindi ancora aperta. Al momento è in testa Bruschetta, seguito da Codato e Cecchetini, ma le due gare che mancano possono ancora cambiare le sorti della competizione.