Nicolò Marchioro e Yokohama con i punti conquistati al Rally Il Nido dell’Aquila mantengono la leadership nel Campionato Italiano Rally Terra 2018

31.10.2018 – In una delle gare più difficili della stagione al Rally Il Nido dell’Aquila, disputato nel weekend appena trascorso, Yokohama e Nicolò Marchioro hanno chiuso al quarto posto confermandosi in testa alla classifica del Campionato Italiano Rally Terra 2018.

L’appuntamento disputato sugli sterrati nei dintorni di Nocera Umbra si è rivelato particolarmente insidioso per le avverse condizioni meteo che hanno trasformato le prove speciali cambiando in modo radicale l’approccio tecnico alla gara. L’equipaggio M.R.C. Sport, al volante della ŠKODA Fabia R5 gommata Yokohama, ha patito il fatto di dover partire tra i primissimi, condizione che ha reso più difficile la prima parte di gara.

L’ottima risposta degli pneumatici Yokohama anche in queste condizioni estreme ha permesso a Marchioro di rendersi protagonista di un’ottima seconda parte di gara, con una bellissima rimonta terminata al quarto posto finale. Grazie agli 8 punti conquistati in funzione di questo risultato, impreziosito anche dalla vittoria nella PS4 “Lanciano/2”, Marchioro e Yokohama hanno mantenuto la leadership di campionato con tre lunghezze di vantaggio su Mauro Trentin, quando manca una sola gara alla fine della stagione.

La trasferta Yokohama al Rally Nido dell’Aquila è stata inoltre completata dal rientro nel Campionato Italiano Rally Terra di Alessandro Bettega, che navigato da Paolo Cargnelutti sulla Peugeot 208 R5 della Pintarally Motorsport ha chiuso ad un positivo quinto posto assoluto.

Giuseppe Pezzaioli (Yokohama Italia, Motorsport Manager):
“Le condizioni che abbiamo incontrato al Rally Il Nido dell’Aquila quest’anno sono state senza dubbio le più insidiose di tutta la stagione. I nostri pneumatici si sono dimostrati competitivi anche su questo fondo molto difficile, che ha costretto i piloti a guidare su prove speciali simili a torrenti, con tanta acqua in strada vista la scarsa capacità drenante del terreno sassoso. Dal punto di vista sportivo Nicolò Marchioro aveva l’obiettivo di chiudere a punti per mantenere la leadership in campionato ed è riuscito nell’impresa grazie ad un crescente feeling con le nostre coperture che gli ha consentito di aumentare il ritmo nel corso della gara. L’elevato grado di performance degli pneumatici Yokohama ha consentito anche ad Alessandro Bettega di concretizzare una prestazione molto positiva, considerando che la sua ultima gara risaliva allo scorso aprile in occasione del Rally Liburna Terra”.

Yokohama tornerà in gara per l’appuntamento conclusivo del Campionato Italiano Rally Terra 2018 in programma dal 23 al 25 novembre a Montalcino per il 9° Tuscan Rewind.

2018-10-31T17:00:38+00:00